Scrambling e Abseiling

In questa sezione – che va crescendo costantemente per via della esplorazione di itinerari sempre nuovi – vi propongo una selezione dei più importanti e suggestivi itinerari "avventura" che si possono percorrere in Sardegna. Alcuni di questi percorsi sono già molto noti (come l'attraversamento delle Gole di Gorropu con l'uso delle corde) mentre altri lo sono decisamente meno.

Tra di essi vi sono itinerari che si trovano a metà strada tra il trekking e l'abseiling (cioè le discese in corda) mentre uno in particolare, la salita alla vetta dell'Isola Tavolara, potrebbe addirittura essere considerata una via ferrata, per via della tecnica di salita che si utilizza.

Scrambling è un termine anglosassone che definisce una tecnica di ascensione di facili pareti e creste rocciose. Si tratta di una attività a metà strada tra il trekking (su sentieri rocciosi, esposti) e l’arrampicata. Le mete dello scrambling possono essere vette o sommità rocciose secondarie che, per essere raggiunte, non dovrebbero richiedere l’uso di attrezzature alpinistiche (imbragatura, corda di assicurazione). Solo in alcuni casi è previsto eccezionalmente l’uso delle tecniche alpinistiche.

È prevista una classificazione delle difficoltà su tre diversi livelli: facile (I UIAA), moderato (II UIAA), difficile (III-IV UIAA). Lo scrambling è molto popolare nelle montagne del Regno Unito, in Canada e negli Stati Uniti

In Sardegna esistono possibilità pressochè infinite per percorrere o studiare itinerari di scrambling. Tra le mie proposte escursionistiche ne troverete per ora sette. Oltre ai già citati percorsi di Gorropu e Tavolara vi sono: Canale Brancoi, Scala Mpedrada, Louisiana, Monte Arista e Iscala Longa.

Gole di Gorropu

Gole di Gorropu

Le Gole di Gorropu sono forse il sito naturale più conosciuto della Sardegna. Il profondo canyon si è formato a seguito di complessi movimenti tettonici e millenni di erosioni dalle acque del Rio Flumineddu. Proprio il corso di questo fiume rappresenta il più tradizionale percorso torrentistico dell'Isola, essendo stato esplorato con l'uso delle corde nel 1967.

Con l'escursione di una giornata è possibile percorrere in traversata le parti più suggestive della gola, partendo dagli ovili di Sedda Ar Baccas (Urzulei) e terminando il percorso dopo 5 ore, nella vallata di Oddoene, presso il ponte di S'Abba Arva.

Leggi tutto: Gole di Gorropu

Monte Arista

Monte Arista

Monte Arista è una vetta montuosa poco conosciuta che si trova tra l'abitato di Cardedu e la sua Marina, segnata in carta con la quota 447. Non lontano da questo monte si può osservare una evidente prua granitica, la cui sommità è nota con il nome di "Su cappeddu".

Questo recente percorso di scrambling & abseiling (facile arrampicata e discese in corda) permette di godere di un'ampio panorama sulla parte più meridionale di quella regione denominata Ogliastra.

Leggi tutto: Monte Arista

Canale Brancoi

Le creste

Il Canale Brancoi è una profonda spaccatura verticale che si apre lungo le pareti occidentali del Supramonte di Oliena (NU), non lontano dalla punta Ortu Camminu.

Il percorso "avventuroso" disegna un anello che parte poco sopra la località Maccione, alle pendici del Carabidda, per salire al valico di Pradu e proseguire lungo le creste. La discesa della parte alta del canale richiede l'uso di tecniche di corda per scendere verticali alte fino a 25 metri.

Leggi tutto: Canale Brancoi

Iscala Longa

Iscala Longa

Iscala Longa è il nome che prende questo percorso di scrambling che si sviluppa tra le rocce del Monte Ruiu, a cavallo dei territori di Viddalba e Bortigiadas, a pochi chilometri di distanza dalla costa settentrionale dell'Isola.

Questo nuovissimo percorso di scrambling & abseiling (facile arrampicata e discese in corda) permette di godere di alcuni meravigliosi e inaspettati scorci rocciosi.

Leggi tutto: Iscala Longa

Scala Mpedrada

Scrambling

Scala Mpedrada è il nome che prende una delle più rilevanti cime rocciose definite "Torri di San Pantaleo", nel territorio di Olbia

Questo percorso di scrambling & abseiling (facile arrampicata e discese in corda) è forse il più ripetuto per questa tipologia di itinerari in Sardegna. È particolarmente piacevole perché permette di affrontare in sicurezza un affascinante viaggio in verticale su uno dei più importanti rilievi rocciosi delle granitiche Torri di San Pantaleo.

Leggi tutto: Scala Mpedrada

Conca di Li Banditi

Scrambling

Conca di Li Banditi (Padru) è un itinerario di scrambling ancora poco conosciuto perché di recente esplorazione. Durante questo itinerario si percorre un piacevole sentiero di avvicinamento fino a raggiungere con qualche passaggio di facile arrampicata la suggestiva e panoramica punta di Li Banditi.

Dalla vetta inizia una sequenza di discese in corda, tra le quali un emozionante passaggio all'interno di un pozzo sospeso.

Leggi tutto: Conca di Li Banditi

Louisiana

Scrambling

Louisiana è la cresta delle creste! Serra Oseli – denominata Louisiana dall’alpinista Oscar Brambilla che la percorse per la prima volta – è un complesso itinerario di scrambling che segue la linea affilatissima della Serra Oseli, in territorio di Urzulei (NU) proprio sulla destra orografica dell’imponente canyon della Codula di Luna.

Per partecipare a questa escursione è necessario avere un ottimo equilibrio, passo sicuro e buone scarpe da montagna. Durante l’escursione si affrontano discese in corda doppia alte fino a 25 metri.

Leggi tutto: Louisiana

Isola Tavolara

Tavolara

L'Isola di Tavolara appare subito come una grande montagna in mezzo al mare. Con i suoi 565 verticalissimi metri (Punta Cannone) si erge imponente davanti al golfo di Olbia.

La salita alla sua vetta è una escursione quasi alpinistica, un po' perché il dislivello non è banale e un po' perché lungo la traccia di sentiero che si inerpica verso le creste si incontrano numerosi passaggi su roccia; infine, nell'ultima sezione, sulla parete che porta alla vetta, si trovano una serie di corde fisse di autoassicurazione che permettono di salire fino in vetta con maggiore sicurezza utilizzando le tecniche di via ferrata.

Leggi tutto: Isola Tavolara