Gole di Gorropu

Gole di Gorropu

Le Gole di Gorropu sono forse il sito naturale più conosciuto della Sardegna. Il profondo canyon si è formato a seguito di complessi movimenti tettonici e millenni di erosioni dalle acque del Rio Flumineddu. Proprio il corso di questo fiume rappresenta il più tradizionale percorso torrentistico dell'Isola, essendo stato esplorato con l'uso delle corde nel 1967.

Con l'escursione di una giornata è possibile percorrere in traversata le parti più suggestive della gola, partendo dagli ovili di Sedda Ar Baccas (Urzulei) e terminando il percorso dopo 5 ore, nella vallata di Oddoene, presso il ponte di S'Abba Arva.


Il percorso di traversata prevede il superamento di alcuni passaggi su roccia, protetti da cavo d'acciaio, pertanto è necessario indossare delle imbragature e delle doppie longe di sicurezza.

Passaggi su cavo

I gruppi possono essere composti da un minimo di 6 partecipanti e la quota di adesione individuale è di 45 €.  La quota di partecipazione include il prestito del materiale tecnico, mentre non include il costo di eventuali navette di trasferimento.

Optional: è eventualmente possibile organizzare la discesa integrale del Riu Flumineddu e delle Gole di Gorropu in due giorni, con un campo intermedio: dormire lungo il percorso, all'interno della gola, è un'esperienza fantastica che permette di vivere emozioni difficili da spiegare.

Passaggi su cavo

Condividi