Autore: Corrado

Punta Giglio

Il promontorio calcareo di Punta Giglio è uno dei tratti geograficamente più caratterizzanti della costa di Alghero e del Parco Naturale Regionale di Porto Conte. Le sue spettacolari scogliere rocciose, a picco sul mare blu cobalto, e l’ambiente naturale … Leggi tutto

Punta Scala Mpedrada

Il percorso di scrambling e abseiling di Punta Scala Mpedrada è uno dei più noti dell’area di San Pantaleo, nel territorio di Olbia. Si tratta di uno dei primi percorsi di questo genere in Sardegna, che ha in qualche modo … Leggi tutto

Pedra Longa

La scenografica guglia di Pedra Longa, nota anche come Agugliastra, è un promontorio calcareo che si erge sulle scogliere della costa baunese con un’altezza di 128 metri.

Il sito è noto perché punto di partenza del noto trekking Selvaggio … Leggi tutto

Monte Pulchiana

Il Monte Pulchiana è il più imponente e spettacolare monolite granitico della Sardegna. Si trova nel territorio di Tempio e raggiunge una quota di 591 metri s.l.m.

La salita su questa vetta è un vero e proprio percorso di scramblingLeggi tutto

Badde Doroné

Badde Doroné è una profonda e selvaggia valle che si apre all’estremità più meridionale della Valle di Lanaitho (Oliena). Questo canyon asciutto, lungo poco meno di due chilometri, è caratterizzato da una sequenza di numerose verticali che, per essere superate, … Leggi tutto

Cala Luna trek

La meravigliosa spiaggia di Cala Luna (Ilune), al confine con i territori di Dorgali e Baunei, non ha certo bisogno di presentazioni. È una delle spiagge più scenografiche e suggestive dell’isola, tanto che più volte è stata individuata come set Leggi tutto

Gorropu Vintage

Le Gole di Gorropu costituiscono una delle più macroscopiche e fantastiche manifestazioni del carsismo nel Supramonte sardo.
Si tratta di un canyon scavato nei millenni dalle acque del Rio Flumineddu che sorge alle pendici del Gennargentu (Funtana Muidorgia, Arcu Correboi) … Leggi tutto

Monte Arista

Monte Arista è una vetta granitica poco conosciuta che si trova tra l’abitato di Cardedu e la sua Marina, segnata in carta con la quota 447. Non lontano da questo monte si può osservare una evidente prua rocciosa, la cui … Leggi tutto

Bacu Padente

Bacu Padente è una valle profonda, quasi un canyon, che per essere percorsa richiede l’uso della corda per la discesa di alcune verticali. Si tratta di un percorso escursionistico ibrido, con tecniche torrentistiche e anche speleologiche.
Il nome di questo … Leggi tutto

Via Ferrata di Giorré

La Via Ferrata di Giorré è un percorso per escursionisti esperti (EEA) o, in alternativa, per escursionisti di media esperienza purché accompagnati da una guida.

Il percorso segue le lunghe cenge dell’imponente fronte roccioso calcareo della falesia di Giorré. Tali … Leggi tutto

Trek delle Bocche

Tre giorni di trekking costiero lungo la costa settentrionale della Sardegna, lungo gli scenografici graniti galluresi, proprio di fronte alla Corsica e alle Bocche di Bonifacio.

Il Trekking delle Bocche di Bonifacio è un percorso con uno sviluppo di 52 … Leggi tutto

Tavolara, Via Ferrata Classica

L’Isola di Tavolara appare subito come una grande montagna in mezzo al mare. Con i suoi 565 verticalissimi metri (Punta Cannone) si erge imponente davanti al Golfo di Olbia.

La salita alla sua vetta è un’escursione piuttosto impegnativa (EEA). … Leggi tutto

1 2 3