Gole di Gorropu

Le Gole di Gorropu costituiscono una delle più macroscopiche e fantastiche manifestazioni del carsismo nel Supramonte sardo.
Si tratta di un canyon scavato nei millenni dalle acque del Rio Flumineddu che sorge alle pendici del Gennargentu (Funtana Muidorgia, Arcu Correboi) e scorre per ben 20 chilometri prima di inforrarsi con decisione tra alte pareti dove prende il nome più noto di Gorropu.

Le gole si possono visitare in differenti modalità, più o meno tecniche, più o meno lunghe. Personalmente, a parte il Gorropu Vintage, cui dedico una scheda a parte, suggerisco queste due soluzioni:

Gorropu base (E – escursionistico)
Semplice trekking che parte dal Ponte S’Abba Arva (Dorgali) e che permette di accedere alle gole in poco più di un’ora e mezzo di avvicinamento (6 km). L’accesso è privo di difficoltà tecniche. La visita del canyon, in base alla porzione di gola che si vuole percorrere, può richiedere un minimo di agilità nel muoversi su rocce potenzialmente scivolose. La visita delle gole può durare poco più di un’ora, seguita poi dal rientro lungo lo stesso sentiero di avvicinamento. Durata complessiva 6 ore circa.

Gorropu traversata (EEA – per escursionisti esperti)
Bellissima esperienza, emozionante e impegnativa, che permette di percorrere le gole in senso unico, da monte verso valle, osservando e superando tutte le diverse diffiocoltà tecniche che questo oppone. Si tratta quindi di un percorso EEA, nel quale è necessario indossare un’imbragatura per superare alcuni passaggi in traverso protetti da cavo d’acciaio. Richiede ottima resistenza e una buona prestanza fisica. Per effettuare la traversata è necessario affidarsi ad un servizio di transfer che accompagnerà il gruppo al punto di partenza. La durata della traversata è di circa 7 ore.


Altre informazioni
I gruppi possono essere composti da un minimo di 6 partecipanti e la quota di adesione individuale – secondo il percorso scelto e il numero dei partecipanti – parte da 35 €.
Per effettuare l’escursione “Gorropu Traversata” è necessario prevedere un servizio di transfert dal ponte S’Abba Arva fino alla località Campos Bargios, luogo di partenza della discesa.
La quota di partecipazione al trekking non include il ticket previsto per le gole (5 € – gestione Società Chiuntula).
Per la traversata occorre inoltre tener conto del costo del transfer che è di circa 15 euro a persona.